NEWS

RAEE

DAL 15 AGOSTO 2018 NUOVI PRODOTTI CLASSIFICATI COME AEE

Pubblicata il 10 dicembre 2017

A partire dal 15 Agosto 2018, con l'entrata in vigore dell"open scope", ovvero l'estensione della normativa RAEE (Raccolta e Recupero di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) a una serie di nuovi prodotti, migliaia di nuove aziende si troveranno a modificare la gestione dei propri prodotti.
Attualmente le aziende interessate dalla normativa RAEE sono circa 7.000 e con l'"open scope" si stima che raddoppieranno.
A partire dal 15/08/2018 dovranno essere gestiti come RAEE per esempio anche chiavette USB, spine, morsettiere, prolunghe e fusibili.


Cosa accade all'azienda che produce un oggetto che dal 15/08/2018 sarà classificato come AEE?

L'azienda che produce, importa o distribuisce AEE sarà tenuta a farsi carico della gestione dei rifiuti che ne deriveranno. Con l'open scope i loro prodotti, giunti a fine vita, dovranno seguire il processo di raccolta differenziata e le specifiche operazioni di trattamento previste per i RAEE.

Quali rischi corre l'azienda che non classifica correttamente i propri prodotti?

Il rischio, se un'azienda non classifica in modo corretto il propro prodotto come RAEE, è di commettere errori nello smaltimento e incorrere in sanzioni.

Desideri approfondire l'argomento? Vuoi la sicurezza di non rientrare nella normativa RAEE?

Richiedi un incontro gratuito a: commerciale@ecoricerche.com - 0424 502684

Per offrirti il miglior servizio possibile Ecoricerche srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO