NEWS

PREVENZIONE INCENDI

DISPONIBILE LA BOZZA DEL DECRETO CHE SOSTITUIRÀ IL DM 10/03/1998

Pubblicata il 25 luglio 2018

A breve sarà pubblicato il decreto interministeriale "Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro ai sensi dell art.46, comma 3, del D.Lgs. 81/2008". I contenuti della bozza sono simili a quanto già previsto dal DM 10/03/1998 per quanto riguarda la valutazione del rischio incendio, i controlli e le manutenzioni (con l'aggiunta dell'obbligo della loro registrazione) e la pianificazione delle emergenze.

Le novità che si possono evidenziare sono:


  • il decreto si applicherà a tutti i luoghi di lavoro (anche quelli che rientrano tra le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi);
  • un nuova classificazione dei luoghi di lavoro in quattro categorie (P1, P2, P3, P4) in base all'assoggettabilità ai controlli e alla prezenza di regole tecniche);
  • con questo decreto molte delle attività ad oggi incluse tra quelle "non normate" ricadranno tra quelle "normate", con notevoli semplificazioni;
  • in generale, il rispetto della regola tecnica di prevenzione incendi applicabile all'attività, sarà sufficiente a garantire il raggiungimento di un adeguato livello di sicurezza nei confronti del rischio incendio;
  • la bozza introduce la periodicità di aggiornamento della formazione che dovrà essere rinnovata ogni 5 anni;
  • vengono identificati i requisiti dei soggetti formatori che dovranno qualificarsi svolgendo dei percorsi formativi o dimostrando di aver già una comprovata esperienza come formatore in materia di antincendio.

Per maggiori informazioni: commerciale@ecoricerche.com - 0424 502684

Per offrirti il miglior servizio possibile Ecoricerche srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO