NEWS

DURATA DELL'AUTORIZZAZIONE GENERALE EMISSIONI IN ATMOSFERA

RITORNA AD AVERE VALIDITÀ 15 ANNI

Pubblicata il 30 luglio 2018

A seguito delle modiche apportate dal D.Lgs. 183/2017 la scadenza delle autorizzazioni in materia di emissioni in atmosfera, relativamente alle aziende che hanno aderito all'autorizzazione di  carattere generale, viene riportata a 15 anni, come inizialmente previsto dal D.Lgs. 152/2006 nella sua prima emanazione.

La Provincia di Vicenza ha chiarito, in un incontro con i consulenti in data 29/06/2018, che la durata di 15 anni dell’autorizzazione di carattere generale “vale per le situazioni già in essere”; in tal senso si devono ritenere superate le comunicazioni effettuate alle ditte per le quali, alla luce delle precedenti modifiche normative, era stata comunicata la rettifica di detto termine a 10 anni a seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs.128/2010.

Anche la Provincia di Padova, in merito agli impianti già autorizzati, chiarisce nel proprio sito che “... nel caso di stabilimenti, che hanno presentato adesioni alle autorizzazioni generali la cui durata di 10 anni era scaduta alla data di entrata in vigore del D.Lgs. 183/2017 (19/12/2017) senza aver presentato domanda di rinnovo, non sono da considerare più legittimamente autorizzati e quindi ogni attività comportante emissioni in atmosfera non può più essere esercitata se non dopo la presentazione di una domanda di adesione come nuovo impianto e dopo che sia trascorso il periodo di tempo indicato per l'avvio (minimo 45 gg.)”.


Per maggiori informazioni: commerciale@ecoricerche.com - 0424 502684

Per offrirti il miglior servizio possibile Ecoricerche srl utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.       INFO   |   ACCETTO